Spedizione gratuita
Consegna veloce
Paga in contanti alla consegna
Sconti automatici nel carrello

INTEGRATORI ALIMENTARI


Leggi di più Nascondi

A cosa servono e cosa sono gli integratori alimentari?

Gli integratori alimentari o anche chiamati supplementi alimentari hanno uno scopo ben preciso, sono sostanze di vario genere che servono a completare la tua dieta con l’aggiunta di nutrienti come vitamine o minerali, riducendo i possibili rischi di salute che possono comparire. Una dieta che includa molta frutta, verdura, cereali integrali, proteine adeguate e grassi sani dovrebbe normalmente fornire tutti i nutrienti necessari per una buona salute.

L’integratore alimentare si può trovare sottoforma di:

  • Pillole
  • Polveri
  • Compresse
  • Capsule di gel
  • Estratti o liquidi

e non è necessaria la prescrizione o ricetta del medi4co per acquistare un integratore.

Le persone in particolare gli sportivi assumono integratori dietetici per diverse ragioni:

  • Per perdere o aumentare di peso
  • Per ripristinare i nutrienti persi
  • Per costruire più tessuto muscolare
  • Per supportare funzioni fisiche come la vista
  • Per migliorare il sonno
  • Per aumentare l'energia.

Mangiare una varietà di cibi sani è il modo migliore per ottenere i nutrienti di cui hai bisogno. Tuttavia, alcune persone non assumono abbastanza vitamine e minerali soprattutto per chi pratica molto sport, quindi risulta essere necessario integrare.

Provocano effetti collaterali gli integratori alimentari? C’è qualche controindicazione?

A dosi elevate, alcune sostanze possono avere effetti negativi e possono diventare dannose per il proprio organismo. Per salvaguardare la salute degli acquirenti, gli integratori possono quindi essere venduti legalmente solo con un'adeguata raccomandazione sulla dose giornaliera consentita e una dichiarazione di avvertenza a non superare tale dose, rispettando le linee guida non ci sarà alcun pericolo.

Assumere una dose eccessiva di un integratore alimentare o combinare più integratori può essere estremamente pericoloso. Un sovradosaggio di prodotti stimolanti potrebbe aumentare la pressione sanguigna a livelli pericolosamente alti, mettendoti a rischio di infarto o ictus. L'assunzione di integratori che bloccano il grasso insieme a lassativi o diuretici potrebbe causare diarrea, perdita di liquidi e squilibrio elettrolitico. L'abuso di prodotti che comportano un rischio di danni al fegato o ai reni aumenta solo la possibilità di insufficienza d'organo pericolosa per la vita.

Inoltre, alcune vitamine e minerali possono influenzare l'assorbimento o l'efficacia di alcuni farmaci (inclusi anticoagulanti, alcuni antiacidi e antibiotici). Assicurati di leggere attentamente le etichette sui farmaci da prescrizione e da banco e parla con il tuo medico di tutti i farmaci e integratori che prendi e delle potenziali interazioni.

Quando vanno assunti gli integratori alimentari, prima o dopo i pasti?

Con tutti gli integratori alimentari presenti sul mercato, diventa difficile determinare quale sia il momento più adeguato per assumerli. Le etichette dei vari prodotti in genere consigliano di prenderli durante i pasti, il che aumenta la capacità del tuo corpo di assorbire molto di più le sostanze contenute al loro interno. Ciò riduce anche il rischio di nausea e disturbi di stomaco.

Per le vitamine liposolubili ossia per le vitamine A, D, E e K è consigliato assumerle dopo il pasto per consentire al proprio stomaco un migliore assorbimento e una minore irritazione.

Ogni vitamina ha un funzionamento diverso, le persone in base alle proprie esigenze decideranno il momento più opportuno della giornata per assumerle.

Prendi sempre il tuo integratore e segui le indicazioni presenti sull'etichetta. Per migliorare la fase di assorbimento, alcuni integratori alimentari dovrebbero essere assunti con il cibo; altri invece sono consigliati da prendere a stomaco vuoto. Le vitamine liposolubili dovrebbero essere assunte con un pasto contenente qualche tipo di grasso per favorire l'assorbimento.

Descrizione integratori alimentari

E’ importante premettere che gli integratori alimentari non sostituiscono una dieta, ma aggiungono ( integrano) elementi importanti per il buon funzionamento del corpo umano.

Esistono diversi tipi di integratori naturali a base di erbe che aiutano l'organismo a riequilibrare il peso corporeo e a supportare il metabolismo.

Gli integratori alimentari contengono una forma concentrata di vari nutrienti che vengono assorbiti dal nostro corpo. Possono includere vitamine, minerali, integratori a base di erbe, aminoacidi ed enzimi.

Fgm04 offre diversi tipi di integratori:

  • Sostitutivo al Pasto Diet Protein
  • Integratori liquidi
  • Capsule

Il sistema immunitario coinvolge molte cellule, tessuti e organi diversi che lavorano in cooperazione per proteggerci da corpi estranei, infezioni e altre malattie. Può funzionare al meglio solo in presenza di adeguati nutrienti.

Utilizzi

Il sostituivo al pasto va assunto 1 o massimo 2 volte al giorno. Sono sufficienti 2 misurini a pranzo o a cena, per merenda, invece, ne basta uno solo.

Consigliamo di assumere dai 20 ai 40 mL di integratore liquido al giorno, aggiungendo acqua in quantità abbondante.

Le capsule vanno assunte con acqua abbondante, se ne possono prendere 2-3 al giorno.

Sono indicazioni generiche e di massima, per ogni prodotto fare riferimento al libretto di istruzioni incluso.

Ingredienti e Principi attivi

Le sostanze più frequenti contenute nei nostri prodotti sono le seguenti:

Aloe vera: è una pianta spessa a gambo corto le cui foglie immagazzinano acqua. Il succo di aloe vera è ricco di sostanze nutritive, contiene vitamine e minerali importanti come le vitamine B, C, E e acido folico utili al nostro organismo. L'aloe vera contiene anche numerosi enzimi che aiutano la scomposizione di zuccheri e grassi facilitando i processi digestivi. Aiuta inoltre, a ridurre irritazioni allo stomaco e all'intestino, fungendo da anti-infiammatorio.

Ananas: contiene antiossidanti, e riduce perciò il rischio di malattie croniche come malattie cardiache, diabete e alcuni tipi di cancro. Inoltre, è ricco di enzimi che facilitano la digestione dopo mangiato.

Arancia Amara: è il tipo di arancia comunemente usata per fare la marmellata di arance. Oli, estratti e integratori di arancia amara vengono assunti perché salutari. Facilita la perdita di peso , favorisce la digestione , previene le infezioni cutanee da funghi e migliora i livelli di pressione sanguigna.

Acido folico: è un tipo di vitamina B che si trova normalmente in alimenti come fagioli secchi, piselli, lenticchie, arance, prodotti integrali, fegato, asparagi, barbabietole, broccoli, cavoletti di Bruxelles e spinaci. Inoltre, previene i difetti del tubo neurale e il cancro. Aiuta anche a ridurre i livelli di omocisteina, una molecola infiammatoria legata allo sviluppo di malattie cardiache.

Artemisia: è un genere di piccole erbe o arbusti trovati nelle regioni temperate settentrionali. Appartiene all'importante famiglia delle piante Asteraceae. È utile per curare la tosse, disturbi di stomaco e intestinali, raffreddore, morbillo, diabete, pelle ingiallita, ansia, battito cardiaco irregolare e debolezza muscolare.

Bardana: la radice di bardana è un ortaggio originario dell'Asia settentrionale e dell'Europa, sebbene ora cresca anche negli Stati Uniti. Le radici della pianta sono molto profonde e lunghe, all'esterno hanno una colorazione marrone o nera. Questo elemento è un concentrato di antiossidanti capace di rimuovere le tossine presenti nel sangue, inoltre, aiuta l’inibizione di alcuni tipi di cancro.

Betulla : la linfa di betulla è ricca di numerosi aminoacidi, minerali, enzimi, proteine, antiossidanti e vitamine, è ottima nei frullati ed è efficace come idratante post-allenamento grazie agli elettroliti che contiene.

Bioflavonoidi: sono contenuti nella buccia degli agrumi, nel cinorrodo o nel ribes nero. I bioflavonoidi sono stati usati dalla medicina alternativa come aiuto per incrementare la vitamina C, per migliorare la circolazione sanguigna e come antiossidante per curare allergie, virus o artrite e altre condizioni infiammatorie.

Caffè Verde : qual è il colore di un chicco di caffè? Dopo la tostatura diventa marrone, prima è verde. Ecco alcuni dei benefici che il caffè verde arreca al proprio organismo: aiuta a perdere peso, normalizza lo zucchero nel sangue e possiede proprietà anti-invecchiamento infine migliora i livelli di energia, concentrazione e umore.

Cardo Mariano : la silimarina è il principale ingrediente attivo nel cardo mariano. La silimarina è sia un antinfiammatorio e antiossidante. Viene usato come trattamento naturale per chi accusa problemi al fegato come ad esempio cirrosi, ittero, epatite e disturbi alla cistifellea.

Castagno Macerato: ci sono diversi benefici che le castagne hanno sul nostro organismo. Riducono i livelli di colesterolo e stabilizzano i livelli di zucchero nel sangue, inoltre contengono vitamine del gruppo B liposolubili che rendono sana la pelle, producono globuli rossi e migliorano la funzione cerebrale.

Centella : è ricca di aminoacidi, beta carotene, acidi grassi e fitochimici, che forniscono potenti nutrienti per la pelle. Gli aminoacidi sono un ottimo ingrediente idratante per lenire la pelle ruvida e irritata. Inoltre, abbassa i livelli di zucchero presenti nel sangue, aiuta a guarire le ferite e migliora l'umore.

L-carnitina: è un aminoacido che svolge funzioni molto importanti che migliorano le prestazioni atletiche. È il nutriente, che trasporta gli acidi grassi dal sangue ai mitocondri, l'energia che produce "fornaci" nelle cellule. Inoltre, aiuta a migliorare la resistenza inibendo l'accumulo di acido lattico, una delle principali cause di affaticamento durante l’esercizio fisico.

Fieno greco: uno dei motivi più comuni per cui gli uomini usano integratori di fieno greco è aumentare i livelli testosterone. Il fieno greco può aiutare anche condizioni metaboliche, come il diabete, può abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi.

Fosfatidilcolina: è un fosfolipide attaccato a una particella di colina. I fosfolipidi contengono acidi grassi, glicerolo e fosforo. Aiutano ad alleviare i sintomi della colite ulcerosa, che possono provocare un’infiammazione nel tratto digestivo. Inoltre, favorisce la lipolisi ossia la scomposizione dei grassi nel corpo. Troppo grasso può causare la formazione di lipomi, tumori grassi dolorosi e benigni. La maggior parte viene rimossa chirurgicamente.

Griffonia: il tuo corpo lo usa per produrre serotonina, un messaggero chimico che invia segnali tra le cellule nervose. Aumenta i livelli di serotonina riducendo la depressione. Il 5-HTP può aumentare la sensazione di pienezza, inducendoti a mangiare meno e perdere peso. La perdita di peso può aumentare la produzione di ormoni che ti fanno sentire la sensazione della fame.

Vitamina B: influisce sulla risposta immunitaria. il corpo richiede vitamine del gruppo B per produrre cellule immunitarie. Esistono diversi tipi di vitamine del complesso B che prevengono le malattie e potenziano il sistema immunitario, tra cui piridossina (B6) tiamina (B1), riboflavina (B2) e altre. Queste vitamine sono essenziali per mantenere un sistema immunitario sano.

Gli alimenti dovrebbero essere la fonte primaria di vitamine del gruppo B, ma vari fattori potrebbero portare a una carenza di tali vitamine, fra cui la mancanza di una dieta variata (comprese le fonti alimentari ricche di vitamine del gruppo B). Alimenti come verdure verdi, fegato di manzo, tonno, salmone, cereali, cipolla, pollo e ceci sono ottime fonti di vitamina B6.

Tè verde : originario della Cina e dell'India, è stato utilizzato per secoli a livello mondiale per i suoi benefici alla salute. Il consumo di tè verde è associato a una riduzione della mortalità dovuta a tutte le cause, comprese le malattie cardiovascolari, inoltre, aiuta a tenere i livelli bassi di colesterolo e favorisce il dimagrimento. Alcuni studi hanno dimostrato gli effetti positivi del tè verde sui diversi tipi di cancro

Rhodiola rosea: diminuisce lo stress, combatte l'affaticamento, aiuta a ridurre i sintomi della depressione, inoltre, migliora la funzione cerebrale.

Lecitina: abbassa il colesterolo, migliora la salute del cuore, aiuta la digestione e infine può combattere i sintomi della demenza.