Spedizione gratuita
Consegna veloce
Paga in contanti alla consegna
Sconti automatici nel carrello

Come prevenire smagliature quando fai sport

Come prevenire le smagliature quando fai sport

L’attività fisica è indispensabile per ottenere diversi vantaggi. Puoi tonificare i muscoli, perdere peso, ridurre rischi cardiovascolari e migliorare l’umore. Ma ci sono anche aspetti da valutare con attenzione quando vai in palestre, come infortuni e conseguenze indesiderate sul corpo. Ad esempio, sai come prevenire le smagliature quando fai sport? 

Non è difficile registrare casi in cui la palestra provoca le smagliature. Magari dopo mesi di attività per dimagrire e rassodare glutei, gambe, braccia e addominali. Non è un bel risultato, soprattutto se hai deciso di fare fitness per migliorare il tuo corpo. Ma c’è qualche dettaglio da rispettare per evitare le smagliature quando ti dedichi allo sport.

Cosa sono le smagliature: definizione

Le smagliature, note anche come atrofie dermo-epidermiche a strie, sono delle cicatrici della pelle che si presentano alla vista nel momento in cui le fibre elastiche si rompono. 

La causa di tutto questo è abbastanza chiara: il mutamento del proprio corpo, specialmente quando avviene in modo rapido e senza i consigli dei medici.

Spesso le smagliature appaiono in gravidanza, sulla pancia o sul seno, ma anche durante l’adolescenza e nel momento in cui si seguono diete drastiche. Le zone più esposte alle smagliature sono le gambe, l’addome, i fianchi e i glutei. Una delle caratteristiche più famose: è difficile farle sparire, ma c’è una differenza da valutare. Vale a dire? Continua a leggere per approfondire.

Smagliature rosse e bianche: differenza

Non tutte le smagliature sono uguali, forse avrai notato anche tu che quando si formano queste cicatrici hanno un colore rosso e violaceo per poi schiarirsi quando passa un po’ di tempo. Lasciando delle striscioline irregolari e leggermente infossate, proprio come delle cicatrici. Perfetto, tutto questo ha una grande importanza per risolvere il problema.

O almeno per tentare di tamponare. Nella fase in cui le strie atrofiche sono rosse avranno una visibilità maggiore sul corpo ma ci sono più speranze di far rientrare il danno. Una volta schiarite c’è meno impatto visivo ma è praticamente impossibile eliminarle. Come sempre l’unica soluzione da mettere in campo per evitare le striature del corpo è prevenire le smagliature. In primo luogo a tavola e poi in palestra.

Smagliature che si creano in palestra

Il concetto è chiaro: le smagliature vanno via? No, ma per evitarle sappiamo che bisogna mantenere la pelle elastica, bere tanto, mangiare bene e fare esercizi specifici. Ma la palestra mal gestita può essere a sua volta fonte di nuove smagliature. 

I motivi sono principalmente due: eccessiva riduzione di peso in tempi rapidi e crescita muscolare veloce. Così mettiamo a dura prova l’elemento che porta maggiori problemi con la pelle striata: l’elasticità. Vale a dire una virtù della cute che spesso manca sia all’uomo che alla donna, ecco perché le smagliature riguardano entrambi i generi.

Se non si seguono le regole fondamentali per la cura del derma (idratazione attraverso un quantitativo giornaliero adeguato di acqua, azzeramento di fumo, trattamenti con creme specifiche, alimentazione ricca di vitamine) è facile incorrere in questo problema.

Come prevenire le smagliature quando fai sport

donna in bicicletta

Attenzione, le smagliature in palestra non sono una condizione impossibile da evitare. Non bisogna vedere una correlazione certa tra le due realtà. Anzi, la smagliatura si presenta nel momento in cui affronti l’attività fisica in modo improvvisato e poco coerente, magari con grandi slanci iniziali in cui perdi tanto peso per non dare continuità. 

Sia il dimagrimento che la crescita muscolare dovrebbero essere dei processi lenti ma costanti. Questo è il modo migliore per prevenire le smagliature quando fai sport.

Quindi, partendo dal presupposto che dovresti sempre consultare dietologo e personal trainer per avere dei dati certi sull’attività da svolgere, quello che serve per evitare l’insorgere di smagliature sulle gambe, sull’addome e sui fianchi è semplice:

  • Non puntare su allenamenti super dimagranti.
  • Evita un’attività di body building eccessiva.
  • Bilancia con una dieta equilibrata.
  • Prendi il giusto riposo per il corpo.

Queste regole di buon senso hanno diversi benefici. Oltre a prevenire la comparsa delle smagliature ti consentono di evitare tanti disturbi tipici di chi si allena male, come gli infortuni e il senso di spossatezza che investe chi non dedica il giusto riposo al corpo.

Posso eliminare le smagliature con esercizi mirati?

Come già suggerito, non esiste una cura per eliminare le smagliature ma buoni metodi per evitarle e limitarle. Oltre alla dieta e all’uso di prodotti adeguati, come aloe vera e burro di karitè, per massaggiare il corpo puoi fare affidamento su esercizi mirati per prevenire questa condizione così difficile da risolvere e accettare sul corpo.

  • Squat.
  • Stacchi da terra.
  • Crunch addominali.
  • Crunch laterali.
  • Flessioni.
  • Plank.

Questi sono esercizi mirati che intervengono proprio sulle zone in cui si presentano le smagliature. Servono a tonificare e rassodare l’area per ridurre l’incidenza di queste cicatrici. Da non sottovalutare attività come yoga e pilates che svolgono un’azione incisiva, ma moderata e graduale, proprio sulle zone che hanno più bisogno.

Integrare lo sport con prodotti specifici

Il lavoro che svolgi in palestra può essere supportato anche da una buona dieta, ma soprattutto da prodotti che consentono alla pelle di assimilare tutto ciò che serve per rimanere elastica e lenire eventuali zone in cui la pelle tira e presenta segni di possibili smagliature. Uno dei prodotti del nostro catalogo fa al caso tuo. Di cosa si tratta?

Parliamo della crema per smagliature unisex da 200 ml con collagene idratante, protettivo, rassodante. Il suo compito è quello di prevenire e lenire le zone affette da queste ferite della pelle, migliorando lo stato idro-nutritivo della cute per attivare una giusta prevenzione alla formazione di smagliature. Ecco le sue caratteristiche:

  • Riduce i segni delle smagliature.
  • Si applica con un semplice massaggio.
  • Nutre e idrata la pelle con le proteine alla soia.
  • Non possiede principi attivi che interferiscono con gravidanza.
  • Stimola la produzione di collagene.
  • Non interferisce con la tiroide.

Il tuo alleato contro le smagliature e sicuramente uno degli investimenti migliori per prenderti cura della tua pelle quando vai in palestra. Ma ricordiamo sempre che è l’insieme delle varie attività che ti permettono di ottenere il miglior risultato contro questo inestetismo così diffuso tra chi perde peso e vuole mantenere la propria pelle bella da vedere.