Spedizione gratuita
Consegna veloce
Paga in contanti alla consegna
Sconti automatici nel carrello

Gel, fanghi, leggins. Le nuove frontiere dei trattamenti anticellulite

La cellulite ti affligge? Hai già sperimentato vari rimedi, purtroppo senza successo? Di’ per sempre addio alle creme di dubbia efficacia e scopri le nuove frontiere dei trattamenti anticellulite come gel, fanghi, leggins: continua a leggere.

Cos’è la cellulite: una breve panoramica

Acerrima nemica di milioni di donne nel mondo, la cellulite è un disturbo fisiologico che si manifesta a livello estetico con piccole depressioni sulla pelle e micro noduli del tessuto adiposo sottocutaneo. In sostanza, il famoso effetto di “pelle a buccia d’arancia” che noi tutti conosciamo e che colpisce principalmente cosce, glutei, addome e talvolta braccia. 

Di solito correlata a problemi di ritenzione idrica, la cellulite si distingue in 3 stadi:

  • Cellulite edematosa (Primo stadio): compaiono i primi gonfiori e cuscinetti, tuttavia la pelle preserva ancora la propria morbidezza e una buona elasticità. Per la cellulite allo stadio I è ancora possibile intervenire con rimedi fai da te, con ottime possibilità che l’inestetismo regredisca o addirittura si risolva completamente. Insomma, fino a qui puoi tranquillamente procedere con trattamenti anticellulite a casa (prosegui nella lettura per scoprire i migliori);
  • Cellulite fibrosa (Secondo Stadio): è questa la fase in cui le cellule adipose si ingrossano e danno vita a noduli insieme alla dilatazione di capillari. Si entra nel secondo stadio quando i depositi di liquidi diventano cronici e si infiammano: il grasso non riesce più a essere smaltito, e ciò porta a un indurimento dei tessuti e alla progressiva perdita di elasticità della pelle. Il fai da te potrebbe non bastare più: è bene rivolgersi a un centro estetico esperto in trattamenti anticellulite;
  • Cellulite sclerotica (Terzo stadio): i noduli crescono, i tessuti si fanno sempre più duri e gli avvallamenti diventano particolarmente evidenti. Il tutto spesso accompagnato da dolore al tatto e alla pinzatura. È questa la fase considerata irreversibile, ma non tutto è perduto: il consiglio è di contattare un medico specialista.

In sintesi, la cellulite è un processo infiammatorio che passa attraverso tre fasi di gravità crescente: intervenire entro e non oltre il secondo stadio offre buoni risultati in termini di guarigione e ritorno alla normalità. Più si aspetta, più la situazione rischia di farsi irrimediabilmente compromessa.

La cellulite è riconoscibile in tre diverse tipologie, a seconda dello stadio evolutivo e delle caratteristiche del soggetto:

  • Cellulite compatta (dura): la più facile da combattere, è caratterizzata da piccoli noduli duri e aderenti alla muscolatura. Riguarda solitamente soggetti in buone condizioni fisiche e con muscoli tonici;
  • Cellulite flaccida (molle): i noduli sono mobili e fluttuano durante la deambulazione. Ne sono più colpite donne di mezza età con muscolatura poco tonica o che vivono importanti variazioni di peso;
  • Cellulite edematosa: è la tipologia più ardua da trattare. Risultato di problematiche circolatorie e di un persistente ristagno di liquidi nei tessuti, nella cellulite edematosa la pelle diventa sempre più gonfia e spugnosa. Questa tipologia di cellulite è non di rado dolorosa al tatto e persino in fase di deambulazione.

Per suggerimenti su come affrontare ognuna delle fasi ti rimandiamo ai consigli del Prof. Antonino di Pietro.

Cosa causa la cellulite

Quali sono le cause della cellulite? La risposta a questa domanda ci aiuta a capire quali azioni è possibile intraprendere per migliorare la situazione o, meglio ancora, prevenirla.

cosa causa la cellulite - donna pensierosa

Tante sono le cause, o meglio le concause, all’origine della cellulite. Tra le più diffuse troviamo:

Cause della cellulite: fattori ormonali

Squilibri ormonali possono portare a un rapido insorgere della cellulite. Lo testimonia il fatto che l’inestetismo spesso compaia durante la gravidanza o in donne che assumono la pillola concezionale, entrambe situazioni connesse a notevoli movimenti a livello ormonale.

Ereditarietà

Anche fattori genetici e congeniti possono essere all’origine del formarsi della cellulite. È infatti assai frequente che il problema colpisca più donne della stessa famiglia.

Dieta squilibrata

Un’alimentazione ricca di grassi e condimenti e a basso contenuto di frutta e verdura favorisce l’insorgere degli odiatissimi “cuscinetti”. Alcuni ortaggi come carciofi, finocchi, cetrioli, ananas, melone, angurie, pesche sono ad alto effetto drenante e favoriscono la regolazione dei liquidi, riducendo il rischio di ritenzione idrica. A ciò si aggiunge l’utilità di bere almeno 2 litri d’acqua al giorno: una corretta idratazione facilita la circolazione sanguigna e aiuta a mantenere la pelle elastica.

Vita sedentaria

Passare troppe ore seduti alla lunga porta a una compressione dei tessuti e a un rallentamento dell’attività circolatoria, inibendo la normale circolazione del sangue. Non è necessario praticare darsi all’attività agonistica: per tenere il più possibile lontana la cellulite è sufficiente una mezz’oretta di camminata al giorno a passo sostenuto.

Abitudini posturali

Assumere posizioni poco consone come il tenere accavallate le gambe rallenta la circolazione locale.

Stress

Anche lo stress gioca un ruolo rilevante nell’insorgere della cellulite. Una vita frenetica spesso si accompagna a un abuso di alcol e fumo, a un cattivo riposo notturno e a pessime abitudini a tavola. Tutto ciò insieme agli altri fattori espone maggiormente al rischio cellulite.

Malfunzionamento della microcircolazione

La microcircolazione è una rete composta da vasi responsabili della nutrizione delle cellule, dell’apporto di ossigeno e dell’eliminazione delle scorie al di fuori delle cellule stesse. Una microcircolazione problematica implica un inceppamento di questo meccanismo e porta con sé un’infiammazione dei tessuti con ristagno di tossine e liquidi. È il fenomeno all’origine della ritenzione idrica.

Ma da cosa è causato tutto questo? Varie sono le possibilità: sovrappeso, cattive abitudini alimentari, abuso di alcol, poca attività fisica, alti livelli di colesterolo.

Calzature e vestiario non adatti

Scarpe inadatte, tacchi troppo alti, vestiti eccessivamente stretti, capi intimi attillati giocano un ruolo rilevante nella comparsa della cellulite. Un’eccessiva compressione della pelle e dei suoi tessuti infatti può ostacolare la corretta circolazione linfatica e sanguigna e dare vita agli anestetici cuscinetti.

Rinunciare al proprio sex appeal? Assolutamente no! Ti invitiamo però ad agire con moderazione… e a seguire i prossimi consigli!

Come posso eliminare definitivamente la cellulite?

Qual è la procedura migliore per sbarazzarsi della cellulite? Ancora una volta ripetiamo che nessuno ha la bacchetta magica e può promettere risultati mirabolanti. Tuttavia esistono vari accorgimenti per intervenire in modo risolutivo sia in fase preventiva, sia entro il secondo stadio.

eliminare definitivamente la cellulite - foto di donna felice

Tra i migliori trattamenti per cellulite su gambe, glutei e addome segnaliamo l’importanza di:

  • Esercizio fisico mirato: camminata veloce, nordic walking, hydrobike, acquagym, bicicletta, cyclette, pattinaggio e kickboxing sono ritenuti i migliori sport anticellulite. Consigliatissimi i workout a base di jumping jack, squat e lounges;
  • Dieta sana: non è dato sapere con esattezza quali alimenti causano la cellulite sulle gambe. La comunità scientifica invita a evitare cibi grassi, condimenti ricchi, abuso di sale, zucchero e alcol e a preferire carni magre, frutta e verdura, pesce, tè e tisane. Per qualsiasi dubbio rivolgiti a un nutrizionista oppure a un dietista;
  • Massaggi e trattamenti estetici: sì a trattamento cellulite a urto, massaggi connettivali con macchinari, massaggio aspirato cellulite, bagni freddi, crioterapia e altri trattamenti ad hoc per modellare le gambe. Rivolgiti al tuo centro estetico di fiducia e valutate insieme le proposte.

Per maggiori approfondimenti leggi il nostro articolo “Ridurre rapidamente la cellulite: 4 soluzioni efficaci”.

A tutto ciò si aggiungono rimedi domestici anticellulite di nuova generazione a base di gel, fanghi e leggins, soluzioni non invasive ad alta performance adottate da migliaia di donne come te. Ecco le più diffuse.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER !

Ottieni subito un codice coupon per avere un REGALO con il tuo primo acquisto. Riceverai inoltre novità e offerte esclusive FGM04 !

La rivoluzione dei trattamenti anticellulite fai da te: gel, fanghi, leggins

Il mercato mette a disposizione centinaia di creme anticellulite più o meno promettenti. Un’offerta talmente vasta che a volte rende la decisione ancora più complicata e sofferta. Ciò che invece non mancano di arrivare sono risultati deludenti: a fronte di centinaia di euro spesi i benefici sono solitamente assai minimi.

È bene sapere che il settore dei trattamenti domestici anticellulite ha fatto passi da giganti negli ultimi anni, uscendo dal classico schema delle creme per sfociare in prodotti iper performanti come gel, fanghi e persino leggins da indossare tutti i giorni.

È questo uno dei core business di FMG04: proporre un trattamento per ogni esigenza di inestetismo e di tempo che è possibile dedicare all’applicazione. Vediamo i dettagli.

Gel anticellulite

Per chi vuole la praticità, il gel anticellulite è senz’altro la risposta più adatta. Il nostro catalogo comprende tre differenti gel per combattere la cellulite, veri alleati nell’attenuare l’effetto buccia d’arancia e ridurre la ritenzione idrica: 

  • CellKO: questo prodotto favorisce il drenaggio dei liquidi in eccesso e rende i capillari più forti, portando a una rapida riduzione della cellulite. Creato con una formula innovativa di principi attivi, CellKO agisce in profondità andando a lavorare direttamente sui fattori che scatenano la cellulite senza interferire con la tiroide. Si assorbe velocemente senza ungere, ed è perciò una delle soluzioni preferite dalle donne sempre di fretta tra casa, lavoro e figli. Applicare due volte al giorno su gambe e glutei fino a completo assorbimento;
  • Visna Forte: in pratico formato da 200 ml, Visna Forte è ideale per tutte quelle donne che desiderano contrastare gli inestetismi della cellulite e allo stesso tempo ridurre l’adipe localizzato. Dall’azione tonificante, antiossidante e anti-age, questo gel stimola il metabolismo e migliora l’afflusso di sangue. Applicare due volte al giorno su gambe e glutei fino a completo assorbimento;
  • Lipo Step: prodotto estremamente valido ricco di proteine e principi attivi che migliorano la compattezza della pelle e la idratano a fondo. Effetto antinfiammatorio e astringente assicurato grazie alla presenza del mirtillo, mentre le proteine del latte della soia nutrono e idratano.

Scopri l’elenco completo di gel e creme per adipe.

Olio con coppetta e fanghi anticellulite

Altro metodo anticellulite particolarmente raccomandato è quello dei fanghi caldi e fanghi freddi. Un rimedio professionale da eseguirsi nella comodità della propria abitazione. 

Dalla forte azione snellente i primi e a base di principi attivi che drenano e favoriscono l’espulsione delle tossine i secondi, entrambe le tipologie combattono gli inestetismi della cellulite senza interferire sulla tiroide. Per una corretta applicazione lasciare in posa per 20 - 30 minuti circa.

Anche il kit Active Cell Oil riduce l’effetto buccia d’arancia agendo in profondità sulla cellulite, con un potente drenaggio dei tessuti per una cute immediatamente più tonica. Il funzionamento è quello tipico della coppetta, metodo molto antico oggi usato da tantissimi atleti professionisti: la coppettazione crea un “effetto risucchio” che agisce in superficie stimolando la circolazione linfatica e sanguigna. 

Bastano pochi gesti e 10 minuti di applicazione ripetuti 3 volte a settimana per avere risultati visibili all’occhio. Il tutto in modo totalmente naturale e senza effetti collaterali. Il metodo della coppettazione è tuttavia sconsigliato nel caso di capillari deboli o in presenza di particolari patologie dermatologiche.

donna che gioisce - libera da cellulite

Tutti i prodotti anticellulite FGM04 sono 100% Made in Italy.

Leggins anticellulite

Concludiamo la nostra panoramica con un rimedio anticellulite davvero rivoluzionario, che non richiede alcuno sforzo da parte tua. Parliamo dei leggins anticellulite, pratici capi alla moda che semplicemente indossati garantiscono un valido supporto nella tua lotta quotidiana contro la cellulite.

I nostri leggins anticellulite sono realizzati con un tessuto clinicamente testato che aiuta a riattivare costantemente la microcircolazione nel massimo comfort, permettendoti di svolgere le tue attività quotidiane proprio come hai sempre fatto.

Imperdibili 4 rimedi in 1 - ridurre la cellulite, sgonfiare, drenare, tonificare - la collezione di leggins anticellulite FMG04 prevede vari tipi di modelli, dai push-up gym fashion ai shape-up pancia piatta, e capi di diverse lunghezze (caviglia, pinocchietto, shirt) adattandosi così a tutti gli usi quotidiani sia sportivi che di comfort.

I più noti vantaggi dei leggins anticellulite sono:

  • Grande versatilità: sono indicati per la riduzione degli inestetismi della cellulite, per chi ha gambe stanche e gonfie, per chi passa molto tempo in piedi o seduto o per chi ha problemi di microcircolazione;
  • Un capo per tutte le esigenze: yoga, palestra, corsa o semplicemente comodità casalinga… i nostri leggins si prestano a tutti i tuoi scopi;
  • Clinicamente e dermatologicamente testati, sono realizzati con tessuti che assorbono il calore del corpo convertendolo in raggi infrarossi in grado di riattivare la microcircolazione;
  • Un unico prodotto per tanti benefici: rapido recupero muscolare, silhouette più armoniosa, pancia piatta, gambe snelle, riduzione della ritenzione idrica, potenziamento del metabolismo, smaltimento dell’adipe e molto altro.

Ora che ti abbiamo illustrato una panoramica di tutti i rimedi anticellulite non ti resta che scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

Per qualsiasi dubbio siamo a tua disposizione: clienti@fgm04.com