Spedizione gratuita
Consegna veloce
Paga in contanti alla consegna
Sconti automatici nel carrello

Cosa sono e come si curano gli inestetismi della pelle?

Quando sentiamo parlare di inestetismi della pelle siamo tutti più o meno consapevoli di cosa essi siano. Non c’è uomo o donna che nel corso della sua vita non abbia avuto a che fare con acne, punti neri, porri, cellulite, smagliature, rughe, macchie della pelle, borse, occhiaie etc. Gli inestetismi della pelle, di viso e corpo, rappresentano tutta quella serie di imperfezioni cutanee, di cui a volte ci vergogniamo, che cerchiamo di combattere grazie ai mezzi messi a disposizione dall’industria cosmetica e dalla medicina estetica. Una pelle splendida può essere frutto di una buona genetica, ma è un bene effimero che va preservato. Nulla dura per sempre, specie se fin da giovani non adottiamo uno stile di vita e una dieta sani, lontani da stress, fumo, esposizione solare eccessiva e cibo spazzatura. La pelle, l’organo più esteso del nostro corpo, è molto di più di un semplice involucro di protezione: essa ci permette di interagire con il mondo esterno ed è il riflesso di ciò che siamo e di come viviamo. Ma come si curano gli inestetismi della pelle? Prosegui con la lettura di questo semplice e breve articolo per scoprire insieme quali sono gli inestetismi della pelle più comuni e come curarli.

Inestetismi della pelle: consigli dieta e stile di vita

Gli inestetismi della pelle possono comparire all’improvviso, in seguito ad un insulto esterno (es. freddo, raggi UV), oppure a causa di un disturbo ormonale (es. acne) o di difetti della circolazione linfatica e sanguigna (es. cellulite). Più spesso sono semplicemente conseguenza del naturale processo d’invecchiamento (es. rughe, rilassamento cutaneo), oppure caratterizzare una fase della nostra vita come gravidanza o adolescenza. Come già accennato, per prevenire e curare gli inestetismi della pelle dobbiamo innanzitutto partire da uno stile di vita sano e una dieta equilibrata che prevedano:

  • attività fisica regolare (almeno 2:30 h da distribuire nell’arco della settimana);
  • rinuncia alle cattive abitudini come fumo ed eccesso di alcol;
  • dormire 7-9 ore a notte;
  • evitare stress sia fisico che mentale;
  • seguire una dieta ricca e varia che includa frutta, verdura, legumi, cereali integrali, pesce, olio extravergine d’oliva, frutta secca (30 g al dì) ricchi di nutrienti essenziali come vitamine, Sali minerali ed acidi grassi polinsaturi (Omega 3). Evitiamo invece il cibo spazzatura, i dolci, i fritti, l’eccesso di salumi ed altri derivati animali, così come l’eccesso di sodio e zuccheri in genere;
  • Bere almeno 1,5 l di acqua al giorno: una corretta idratazione della pelle parte infatti dall’interno;
  • Utilizzare una protezione solare sia in estate che in inverno, evitando tintarelle selvagge e lampade a raggi UV.

Come curare gli inestetismi cutanei con prodotti cosmetici

In abbinamento ai consigli su stile di vita e alimentazione, per curare le imperfezioni di viso e corpo, che non richiedano particolari interventi medici, possiamo ricorrere all’uso di mirati prodotti cosmetici. In alcuni casi gli inestetismi cutanei infatti possono essere rimossi, in modo permanente, solo attraverso trattamenti eseguibili da professionisti del settore dermocosmetico o grazie alla somministrazione di opportune terapie farmacologiche. Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono gli inestetismi cutanei più temuti da uomini e donne e i prodotti cosmetici più indicati per curarli.

Inestetismi della pelle del viso: acne, brufoli e punti neri

L’acne è forse il primo inestetismo che ci viene in mente quando pensiamo alla pelle del viso di un adolescente. Tuttavia essa può colpire anche altre parti del corpo come torace e spalle e presentarsi anche in età adulta. Dietro gli antiestetici foruncoli, papule, comedoni (inestetismi della pelle, meglio conosciuti come punti neri, spesso anticamera dell’acne stessa), cisti vi è un’infiammazione delle ghiandole pilosebacee adibite alla produzione del sebo. L’acne è comunemente causata da: alterata produzione sebacea, alterata cheratinizzazione, squilibri ormonali, infezioni da Propriumbacterium acneis, predisposizione genetica o uso di cosmetici contenenti sostanze comedogeniche come i petrolati. 

I prodotti cosmetici per la cura dell’acne come creme, gel e detergenti, mirano ad un’azione dermopuripicante, sebonormalizzante, astringente, disarrossante. Nell’INCI di tali prodotti troveremo di solito: antibatterici (oli essenziali, benzoilperossido, etc.); acido trans retinoico (o isotretionina, derivato della vitamina A, ad azione esfoliante); cheratolitici e cheratoplastici come urea, allantoina, acido lattico, acido glicolico, zolfo; sostanze dall’azione astringente ed opacizzante come zinco, ossicloruro di bismuto, Sali di alluminio; vitamine dall’azione seboregolatrice come quelle del gruppo B, la vitamina A e la E; estratti vegetali ad attività dermopurificante e/o astringente come Betulla, Bardana, Hamamelis, Timo, Salvia.

Inestetismi della pelle del viso: macchie cutanee e rughe

Inestetismi della pelle cutanei, cosa sono

Macchie cutanee e rughe, al contrario di acne e punti neri, sono inestetismi che segnano tipicamente una fase della vita più matura di uomini e donne. Per schiarire la pelle ed attenuare le macchie brune causate dal sole, dall’avanzare dell’età, ma anche dalla stessa acne, i prodotti cosmetici più indicati sono quelli contenti: alfaidrossiacidi (AHA), vitamina C, idrochinone, estratti di achillea, camomilla, acido cogico. 

Un discorso a parte meritano le rughe, manifestazione della graduale ed inesorabile atrofia generale della cute e della degradazione delle fibre elastiche, che si verifica nel corso degli anni a causa del normale processo d’invecchiamento. Tuttavia anche una pelle matura può risultare radiosa e fresca se cominciamo a prendercene cura fin da giovanissimi. Per la prevenzione delle rughe sarà necessario optare su prodotti cosmetici (creme, sieri, contorno labbra ed occhi) ad azione idratante ed antiossidante contenti ingredienti quali: amminoacidi (PCA), NMF ricostituito, acido lattico, AHA, glicerina, glicole propilenico, biopolimeri naturali come collagene, elastina acido ialuronico, acidini nucleici, chitina e suoi derivati semisintetici (chitosani), Vitamine (A, E, C), polifenoli, SOD, acido lipoico, coenzima Q10, etc..   

Inestetismi della pelle di gambe e corpo: cellulite e smagliature

Inestetismi della pelle cutanei, cosa sono

Se le imperfezioni del viso non conoscono sesso ed età, un corpo segnato da cellulite e smagliature è fonte di notevoli disagi, in special modo per le donne: tutte, giovani e meno giovani, magre o sovrappeso, possono presentare questi due inestetismi del corpo in parte dovuti a fattori ereditari ed ormonali. 

Ma andiamo per ordine: le strie atrofiche dapprima rossastre, poi madreperlacee, dette “smagliature”, sono indice di un’abnorme rottura delle fibre connettive e possono apparire in seguito a perdita di peso, gravidanza, allattamento o durante la crescita. Nel caso delle smagliature è quanto mai necessario prevenire invece che curare (nel tempo possono schiarirsi, ma non spariscono mai del tutto). I prodotti cosmetici anti-smagliature solitamente conterranno: oli emollienti, come lo stesso olio di mandorle da utilizzarsi tal quale (soprattutto durante l’allattamento e la gravidanza), vitamine lipo e idrosolubili (A, E, F, biotina, B), sostanze idratanti ed elasticizzanti come amminoacidi e biopolimeri naturali (acido ialuronico, collagene, elastina), estratti vegetali (luppolo, ginseng, equiseto, escina, rusco, hamamelis, echinacea), etc.

La cellulite o “pelle a buccia d’arancia” o a “materasso” è un comune inestetismo che colpisce la pelle di gambe, glutei, ma anche di pancia e braccia. Le cause della cellulite sono molteplici, ma di fondo vi è un’alterazione della circolazione e della permeabilità dei vasi venosi e linfatici periferici che comporta ristagno di liquidi con formazione di edema e danni a carico degli adipociti (le cellule deputate alla riserva di grasso) che non riescono più ad attuare gli scambi nutritizi con i capillari. L’aggravamento della cellulite comporterà una degenerazione delle fibre elastiche e di collagene e la progressiva sclerotizzazione della sostanza fondamentale e dunque la formazione di noduli più o meno visibili sottopelle e più o meno dolorosi al tatto. I trattamenti contro gli inestetismi della cellulite comprendono una vasta gamma di prodotti tra cui: creme, gel, fanghi anticellulite, oli anticellulite, indumenti a tecnologia FIR, coppette anticellulite.

speridina, escina, diasmina. Pensato per le adiposità localizzate di uomini e donne è invece Adipe KO gel unisex, ricco di sostanze funzionali bruciagrassi quali creatina, fosfatidilcolina, teobromina, visnadina, caffeina. Per un’azione anticellulite più profonda, ma allo stesso tempo delicata, possiamo abbinare al gel CellKO donna, il Fango freddo anticellulite arricchito con olio essenziale di menta e zeodaria dalle spiccate proprietà rassodanti e drenanti, cui si uniscono gli estratti di tè verde, Ginkgo Biloba e Mirtillo per un’azione tonificante e stimolante. Sensazione opposta, ma stessa efficacia contro gli inestetismi della cellulite e le adiposità localizzate, per il Fango Caldo anticellulite di Fgm04 a base di mirtillo, Ginkgo biloba, arancia dolce, tè verde, zeodaria e il “caldo” capsico estratto dal peperoncino. Disponibile nelle 3 golose profumazioni ananas, mirtillo e tè verde, per un’azione urto bruciagrassi il Fango Caldo anticellulite si abbina perfettamente al gel Adipe KO gel unisex. Tutti i prodotti anticellulite Fgm04 sono privi di iodio ed estratti di alghe e possono perciò essere impiegati anche da coloro che soffrono di disturbi a carico della tiroide.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER !

Ottieni subito un codice coupon per avere un REGALO con il tuo primo acquisto. Riceverai inoltre novità e offerte esclusive FGM04 !

Curare le imperfezioni cutanee è possibile?

Gli inestetismi sono le imperfezioni della pelle di uomini e donne che compaiono su viso e diverse parti del corpo, spesso in relazione all’età e alle diverse fasi della vita. Grazie a dieta equilibrata, stile di vita sano ed il supporto di trattamenti cosmetici è possibile prevenire e curare gran parte di essi ed avere una pelle splendida e soprattutto sana, capace di sfidare lo scorrere del tempo.