Spedizione gratuita
Consegna veloce
Paga in contanti alla consegna
Sconti automatici nel carrello

Bendaggi a freddo drenanti anticellulite, come si usano?

Quando si parla di cellulite e rimedi per combatterla, ognuno dice la sua: c’è chi pensa che si debbano eliminare i latticini per migliorare la pelle, chi propone schede di palestra fatte apposta per eliminare la cellulite, chi tira fuori il prodotto miracoloso che riduce la pelle a buccia d’arancia in poche applicazioni, e c’è chi invece dichiara che la cellulite è una patologia che non può essere sconfitta. La buona notizia è che quest’ultima affermazione non è vera: ci sono diversi metodi efficaci per eliminare la cellulite.

Oltre a un mix di sana alimentazione, corretta idratazione e allenamento, che non deve mai mancare, anche i trattamenti estetici ci vengono in aiuto per ridurre la ritenzione idrica e cellulite. Oggi andiamo a scoprire uno dei rimedi più richiesti dai centri estetici per ridurre la cellulite e la ritenzione idrica: i bendaggi a freddo anticellulite.

A cosa servono i bendaggi a freddo anticellulite

Le parti del corpo più colpite da cellulite, ritenzione idrica e gonfiore sono glutei, gambe, cosce, pancia e fianchi; ricordiamo che la cellulite è un inestetismo che può colpire non solo le donne in sovrappeso, ma anche quelle più in forma. Questo perché la cellulite è un disturbo inerente alla microcircolazione: il sistema linfodrenante rimuove le tossine dal nostro corpo, ma cosa succede se non funziona bene? Le tossine si accumulano, si creano dei ristagni di liquidi sottocutanei e la pelle si infiamma, provocando la tanto odiata pelle a buccia d’arancia. 

Ecco che i bendaggi a freddo ci vengono in soccorso: si tratta di bende imbibite di gel effetto freddo contenente diversi principi attivi, che avvolte attorno alle zone da trattare svolgono un’azione riducente e sgonfiante. Inoltre migliorano il sistema circolatorio e linfatico e stimolano il metabolismo delle cellule adipose, sgonfiando gli edemi e drenando i liquidi in eccesso. In questo modo, dopo l’applicazione si avvertono subito gambe più leggere e toniche, e la pelle apparirà più liscia e setosa al tatto.

Bendaggi a freddo drenanti, come funzionano?

Come vedi, usare i bendaggi a freddo drenanti anticellulite ha diversi benefici per contrastare gli inestetismi e riattivare il sistema linfatico. Ma in che modo agiscono contro la cellulite?

Per funzionare, i bendaggi a freddo sfruttano due principi: l’efficacia dei principi attivi contenuti nel gel e la compressione delle bende sulle zone da trattare. I principi attivi dall’azione drenante più noti sono menta, eucalipto, mentolo, melaleuca, che rimanendo a contatto per diverso tempo con la pelle vengono assorbiti in profondità.

Inoltre, i bendaggi a freddo anticellulite sono ottimi vasocostrittori: avvolti intorno a cosce, gambe e glutei, l’effetto freddo riduce le dimensioni dei vasi sanguigni, provocando così lo sgonfiamento dei tessuti e il drenaggio dei liquidi in eccesso.

Sviluppando un freddo intenso sulla zona da trattare, il gel drenante di cui sono imbevute le garze provoca per reazione un aumento del metabolismo localizzato: in questo modo, favorisce la perdita di peso e il dimagrimento.

Bendaggi a freddo anticellulite professionali

Come dicevamo, i bendaggi a freddo anticellulite sono uno dei trattamenti più richiesti nei centri estetici, proprio per via della loro efficacia. Spesso i bendaggi anticellulite professionali sono abbinati alla pressoterapia o alla crioterapia con uso di macchinari, per aumentare l’efficacia del trattamento. Tieni presente, comunque, che nessuno di questi trattamenti è miracoloso e non si ottengono risultati in una sola seduta: perché i bendaggi anticellulite professionali siano efficaci, è necessario fare almeno 1 o 2 sedute alla settimana per un periodo di due mesi. 

Bendaggi a freddo anticellulite fai da te

bendaggi a freddo anticellulite fai da te

Affidarsi a un centro estetico e alle mani esperte di un professionista è certamente la cosa migliore per chi ne ha la possibilità, ma oggi esistono anche tante soluzioni fai da te per applicare dei bendaggi a freddo anticellulite anche a casa.

Tra le novità assolute del catalogo FGM04 troviamo i Bendaggi a freddo Ultra Dren, il prodotto anticellulite ispirato proprio a uno dei trattamenti più richiesti dai centri estetici professionali.

Si tratta di garze imbibite di gel ad effetto freddo pronte all’uso e facili da usare, per ottenere un effetto immediato e persistente di gambe più leggere e toniche. I bendaggi hanno una doppia efficacia, unendo all’efficacia dei principi attivi l’azione linfodrenante data dalla compressione delle bende.

Avvolte attorno a gambe, glutei e cosce, svolgono un drenaggio dei liquidi in profondità, per drenare i liquidi in eccesso e rimuovere le tossine accumulate. Nella formulazione del gel troviamo tutti i principi attivi naturali più efficaci per contrastare la cellulite e drenare i tessuti: menta, eucalipto, melaleuca e mentolo, che dona una sensazione persistente di freschezza, riducendo al contempo la sensazione di gambe pesanti che si ha al termine di un’intensa giornata.

Come applicare i bendaggi a freddo anticellulite a casa

Applicare i nostri bendaggi a freddo anticellulite Ultra dren è veloce e semplice. Ecco come fare:

  • Srotola la benda e avvolgila su tutta la gamba a partire dal piede, applicando delle leggere pressioni alla caviglia, al ginocchio e all’inguine per farla aderire bene
  • Ripeti la stessa operazione sull’altra gamba
  • Copri la zona con il foglio di cartene compreso nella confezione e lascia agire dai 30 a 50 minuti
  • Al termine, puoi semplicemente rimuovere le bende

Ecco fatto! Uno dei vantaggi di applicare i bendaggi a freddo anticellulite a casa è che puoi farli dove e quando vuoi tu: se hai avuto una giornata pesante al lavoro e ti senti le gambe stanche e pesanti, prima di andare a dormire puoi rilassarti e coccolarti con questo trattamento. Avvertirai subito la sensazione di gambe più leggere, fresche e rassodate, mentre i principi attivi contenuti nelle garze agiranno per drenare i tessuti in profondità, sgonfiare gli edemi e contrastare la ritenzione idrica. Puoi utilizzarli anche sulle braccia!

Per un’azione d’urto contro la cellulite, ti consigliamo di ripetere il trattamento per almeno un mese, una volta a settimana. 

Gli impacchi per il corpo eliminano la cellulite?

Come dicevamo all’inizio, ci sono diversi metodi efficaci per eliminare la cellulite, tra cui gli impacchi per il corpo come, appunto, i bendaggi a freddo anticellulite, i fanghi drenanti, le creme e i gel con formulazione specifica anticellulite.

Tutti questi trattamenti sono efficaci nel trattare un aspetto del problema, che è quello prettamente estetico. La cellulite infatti è cruccio di molte donne che desiderano trovare metodi veloci per sbarazzarsene. I trattamenti estetici in effetti aiutano a migliorare la pelle e a ridurre l’inestetismo della cellulite; ma per essere davvero efficaci devono essere sempre accompagnati da una sana alimentazione, idratazione adeguata e un buon protocollo di allenamento. Infine, ricordati che per eliminare definitivamente la cellulite serve una buona dose di costanza e pazienza: qualsiasi dieta, allenamento o trattamento estetico, se fatto una sola volta, non può far miracoli!
Sii costante e combatti la cellulite con un mix di alimentazione, esercizio fisico e trattamenti, e vedrai che più costante sarai, in meno tempo potrai vedere i primi risultati!