Spedizione gratuita
Consegna veloce
Paga in contanti alla consegna
Sconti automatici nel carrello

Come curare gli inestetismi della pelle del viso

Gli Inestetismi della Pelle del Viso. Cosa sono e come curarli.

Secchezza cutanea, macchie del viso, rughe, acne, pelle grassa, foruncoli… e chi più ne ha, più ne metta! Ti sarà capitato almeno una volta nella vita di avere a che fare con uno di questi inestetismi della pelle del viso. E non pensiamo solo alle donne: molti uomini sono attenti a mantenere una cute il più possibile liscia, idratata e giovane.

Se anche tu stai lottando contro gli inestetismi della pelle, continua a leggere: ti spiegheremo come difenderti!

Inestetismi cutanei: cosa sono? I più comuni difetti della pelle del viso.

Prima di capire come eliminare gli inestetismi del viso vediamo insieme quali sono le imperfezioni più comuni e perché insorgono.

Cause e sintomi della secchezza cutanea.

Il problema della pelle secca ti accompagna da sempre? Sei in buona compagnia! Tante donne e uomini soffrono di secchezza cutanea del volto. Una condizione che può essere dovuta a diversi fattori sia interni che esterni all’organismo: condizioni climatiche, cambio di stagione, eccessiva esposizione al sole, lavaggi frequenti, lunghe docce calde, alimentazione errata, scarsa idratazione, eredità genetica, uso di creme e detergenti aggressivi, assunzione di farmaci, variazioni ormonali, passare degli anni, fumo. Anche alcune malattie sono direttamente connesse alla secchezza cutanea: tra le più comuni dermatite atopica, cheratosi pilare e psoriasi.

Dal punto di vista tecnico, la secchezza si ha quando la pelle inizia a essere carente di Fattori di Idratazione Naturali (NMF) e di conseguenza perde la capacità di trattenere l’acqua. Si riduce quindi la quantità di liquidi predisposti all’idratazione dei tessuti, causando la famigerata secchezza.

Per quanto riguarda i sintomi della pelle secca del viso, tra i più diffusi vi sono:

  • Perdita di lucidità;
  • La pelle diventa più sensibile;
  • Pelle tesa e ruvida;
  • Pelle screpolata e desquamata;
  • Fastidioso prurito;
  • Arrossamenti;
  • Comparsa di tagli e fessure.

I perché della pelle grassa.

Passiamo ora alla pelle grassa, altra condizione diffusissima che non conosce genere ed età. 

L'elemento principale all’origine della pelle grassa è l’eccessiva produzione di sebo, la sostanza lipidica che normalmente svolge un ruolo protettivo da polvere, inquinamento, agenti atmosferici. Ci sono persone in cui la produzione di sebo è particolarmente elevata: si scatena dunque il fattore “pelle grassa”, facilmente riconoscibile per lo spessore, i pori dilatati e da una parvenza untuosa, di solito lucida. 

Tra le conseguenze più diffuse della pelle grassa le dermatiti seborroiche, la forfora, fastidiosi e dolorosi brufoli fino all’aggravarsi dell’infiammazione e la comparsa del temutissimo acne.

donna pelle grassa acne

Ma a cosa è dovuta la pelle grassa? La produzione di sebo è appannaggio di ormoni come testosterone, progesterone, estrogeni, cortisolo. Tuttavia anche fattori genetici possono influire sul surplus di sebo.

I segnali della pelle grassa? Innanzitutto la lucentezza oleosa, ma non solo: in alcuni casi la pelle grassa si manifesta con un’ingannevole ruvidità e un effetto simil - buccia d’arancia.

Rughe viso.

Eccoci ora alle rughe del viso, croce di ogni donna… ma anche di molti uomini.

Segnale inequivocabile del passare degli anni, le rughe sul volto si formano per un insieme di ragioni ben precise, tra cui:

  • Riduzione di collagene ed elastina;
  • Riduzione della produzione di sebo, con conseguente assottigliamento del film idro-lipidico e aumento della disidratazione cutanea;
  • Riduzione della sintesi di acido ialuronico, con rallentamento del normale processo di idratazione della cute.

Insomma, più passano gli anni e più le cellule si impigriscono, frenando la capacità di rinnovamento della pelle. A tutto ciò si aggiungono cause esterne come il fumo e il fotoinvecchiamento, cioè lo stato d’invecchiamento cutaneo provocato dai raggi ultravioletti e da troppa esposizione al sole.

Rimedi per la secchezza cutanea.

Dei problemi esposti, quello più facile da combattere sembra essere la secchezza cutanea. Importantissima innanzitutto l’idratazione, da eseguirsi esclusivamente con prodotti di comprovata qualità e possibilmente contenenti idratanti naturali

Tra i rimedi per la secchezza cutanea promossi da FGM04, gioiello di punta il Gel Detergente DMAE 200 ml in grado di detergere in profondità e idratare la pelle con un piacevole effetto peeling. Una vera panacea indispensabile per preservare una pelle del viso luminosa ed elastica e combattere i primi segni dell’invecchiamento del volto.

Arricchito del prezioso composto organico DMAE dalle potenti proprietà anti-age, antiradicaliche, antiossidanti e compattanti, questo gel detergente rimuove a fondo le impurità riportando la pelle a normali livelli di ossigenazione utili anche a non vanificare l’azione di sieri e creme. Da applicare come primo step della beauty routine quotidiana.

Altri consigli per trattare la secchezza cutanea sono:

  • Usare tonici senza alcol;
  • Eseguire uno scrub viso almeno una volta alla settimana;
  • Applicare di tanto in tanto una maschera viso idratante;
  • Struccarsi per bene prima di andare a dormire;
  • Aumentare l’apporto di liquidi (da preferire l’acqua naturale);
  • Seguite una dieta bilanciata ricca di nutrienti.

donna-felice-allo-specchio

Rimedi per eccesso di sebo e pelle grassa.

Anche per la pelle grassa la formula d’obbligo è creme e detergenti di ottima qualità.

Innanzitutto è bene evitare qualsiasi prodotto aggressivo, poiché si rischia di stimolare le cellule e portarle a una quantità di sebo ancora superiore: proprio ciò che dobbiamo evitare. Da tenere lontani anche sostanze e cosmetici oleosi. In caso di acne invitiamo a rivolgersi al medico, che potrà eventualmente prescrivere creme a base di cortisonici o altri farmaci ad hoc.

Veniamo alle cose che invece si possono fare senza rischio di effetti collaterali. Una volta alla settimana suggeriamo di procedere con un bagno di vapore per far dilatare i pori, e a seguire con l’applicazione di un esfoliante delicato. Concludere con l’uso di acqua fredda per far richiudere i pori.

Rimedi per rughe sul viso.

Esistono formule magiche per porre rimedio alle rughe del viso? Certo che no… ma con il tuo impegno puoi fare molto, a partire dall’applicare ogni giorno una crema idratante antirughe che ti aiuti a idratare la pelle a fondo, proteggere dai raggi UV e prevenire la formazione del fastidioso inestetismo. In catalogo anche la crema idratante antirughe over 40 unisex, sempre a base di principi attivi antiossidanti e rassodanti che uniti all’azione del DMAE restituiscono una pelle del viso compatta, tonica, luminosa e perfettamente idratata, ritardando e rallentando i segni del tempo.

Altre panacee antirughe a base di DMAE, molto utili per mantenerti il più a lungo giovane e a tuo agio con te stessa:

  • Siero Contorno Occhi DMAE Unisex 30 ml: appositamente formulato per agire con efficacia nella delicatissima zona del contorno occhi, questo siero non solo distende le rughe, ma riduce visibilmente i segni di stanchezza;
  • Lifty Party DMAE Unisex 30 ml: siero viso ad azione liftante, idratante e distensiva. Difende la tua giovinezza ed è anche la base ideale per il tuo make up delle grandi occasioni. DMAE, acido ialuronico, collagene, creatina, pantenolo, acido lipoico sono solo alcuni degli ingredienti che fanno di questo prodotto un vero asso nella manica. Da applicare 1 o 2 volte al giorno su viso e collo.

Come ci piace sempre sottolineare, a tutto c’è rimedio, anche agli inestetismi del viso! L’importante è scegliere i prodotti giusti, dedicare almeno 15 minuti al giorno all’applicazione di sieri e creme… e cercare di prevenire il più possibile.

Lo staff FGM04 è a tua disposizione per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno: scrivi a [email protected] oppure su Whatsapp al numero 393 454 2587. E ricorda, spediamo in tutta Italia!