Come eliminare la cellulite

Cellulite, un’imperfezione della pelle.

Oggi parleremo di come eliminare la cellulite, un problema che colpisce 9 donne su 10. Viene chiamata anche lipodistrofia ginoide, pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica e liposclerosi (vi risparmio i nomi latini).
Di solito conosciamo la cellulite come “pelle a buccia d’arancia” o l’ancor più bruto “a trapunta”.

La cellulite è un’imperfezione della pelle, che appare bucherellata (da qui il nome “pelle a buccia d’arancia” o “a trapunta”). Le cellule contenenti adipe aumentano di volume, depositando grassi su fianchi, cosce e glutei femminili. In questo articolo vi spiegheremo come eliminare la cellulite e quanti tipi ne esistono.

Malattia o patema d’animo?

Sul tema ci sono pareri discordanti e controversi. La cellulite, tranne in rari casi, è solo un problema estetico asintomatico. Purtroppo intacca la silhouette femminile, deturpando la cute e rendendola meno attraente.

Nonostante la cellulite possa resistere a diete, esercizi fisici e buona volontà, oggi vedremo insieme come eliminare la cellulite. Così riconquisterete un aspetto tonico e la fiducia in voi stesse di poter raggiungere degli obiettivi.

Da cosa è causata la cellulite?

tessuto adiposo

La causa principale di questa imperfezione estetica è data dall’azione degli ormoni sessuali femminili, gli estrogeni.
Il pannicolo adiposo è uno strato di cellule lipidiche sottocutaneo; funge da riserva energetica legata al vostro metabolismo (definito anche bilancio calorico).

  • Se il bilancio calorico diminuisce (svolgete più attività fisica o ingerite meno calorie mangiando) la riserva di grasso diminuisce (lipolisi).
  • Se il bilancio calorico aumenta (meno attività fisica o introducete troppe calorie nei vari pasti) la riserva di grasso aumenta e l’adipe si deposita (liposintesi).

Le cattive abitudini che vedremo tra poco portano ad una cattiva circolazione, che riduce l’ossigenazione e accumula prodotti di scarto. Tutto ciò infiamma i tessuti portando alla cellulite.

Questa riserva energetica è presente in entrambi i sessi, ma solo nelle donne causa la cellulite. Gli estrogeni, grazie alla ritenzione dei liquidi, innescano un processo che porta ad aumentare il volume e a frantumare le cellule del pannicolo adiposo. Questo comporta la diffusione dei trigliceridi contenuti nei tessuti circostanti; in aggiunta causa disturbi al microcircolo e rigonfiamenti del tessuto adiposo.

La ritenzione idrica e la cattiva circolazione sono amiche della cellulite. Tuttavia esistono alcuni rimedi per eliminare la cellulite e ora li analizzeremo insieme.

Come si manifesta la cellulite?

buccia d'arancia

Prima di affrontare il come eliminare la cellulite, dovremmo imparare a riconoscere i vari stadi con cui si presenta.

Esistono vari stadi della cellulite: possono essere presenti in diverse aree del nostro corpo, anche contemporaneamente.

Impariamo a distinguere i quattro stadi utilizzando la scala Nürnberger e Müller:

0 = Nessun segno di cellulite. Evviva!

1 = La pelle risulta liscia. Se la pinziamo, però, con le dita o contraiamo i muscoli, vediamo i primi segni della cellulite.

2 = I segni della cellulite sono visibili anche senza stimolazione cutanea: compare la pelle “a trapunta”.

3 = I cuscinetti della cellulite presenti nella fase 2 sono diffusi su un’area più estesa e troviamo alcuni noduli.

Quanti tipi di cellulite esistono?

La cellulite può presentarsi in modi e forme diverse. Ecco i tre tipi di cellulite che potreste incontrare:

  • Edematosa: abbinata a un edema (accumulo di liquidi) intorno alle caviglie, polpacci, cosce e braccia.
  • Fibrosa: abbinata alla fibrosi che suddivide in lobi il tessuto adiposo sotto la cute.
    Sono piccoli noduli che si presentano come la pelle a buccia d’arancia.
  • Sclerotica: abbinata alla sclerosi, con noduli di grandi dimensioni e placche, molto dolorosa.

Da cosa è aggravata la cellulite?

  • Abbigliamento attillato: i vestiti troppo stretti provano una cattiva circolazione comprimendo i vasi sanguigni.
  • Stress: un problema della vita quotidiana, cercare di ridurlo rimane sempre un consiglio valido.
  • Malattie epatiche: queste malattie colpiscono il fegato e incidono anche sul rilascio dell’adipe, danneggiando i tessuti.
  • Alimentazione sbagliata: troppe calorie, grassi e sale incentivano l’accumulo di adipe locale e aumentano la ritenzione dei liquidi.
  • Funzionalità intestinale irregolare: un’alimentazione sbilanciata verso certi cibi (tralasciandone altri) può compromettere la vostra regolarità.
  • Immobilità: rimanere in piedi per troppo tempo porta a problemi circolatori. Il sangue fatica a risalire dalle estremità del corpo, generando la stasi circolatoria.
  • Postura errata e gambe accavallate: da evitare in quanto causano la compressione dei vasi sanguigni.
  • Diete lampo e poco movimento: perdere peso in maniera drastica porta al cedimento dei tessuti muscolari.
    Il movimento ridotto ostacola la circolazione, rendendo il proprio metabolismo e la muscolatura inefficienti.
    In questo modo accumuliamo grassi e rischiamo la stasi circolatoria. No al divano e sì ad una bella passeggiata con il proprio amico a quattro zampe.

Evitare questi comportamenti rappresenta un primo passo per capire come eliminare la cellulite dalle vostre vite.

Come eliminare la cellulite?

É la domanda che ha guidato il nostro approfondimento quotidiano sui temi della bellezza.

schema per eliminare la cellulite

Combattiamo la cellulite: alimentazione e attività fisica

  • Alimentazione sana, equilibrata e soprattutto regolare:
    carni bianche, uova (fonte di proteine), pesce, lenticchie (possiamo mangiarle tutto l’anno, non solo a Natale).
    Consigliati anche i legumi ricchi di ferro, pasta e riso integrale (sempre con moderazione).
    Evitiamo stravizi fuori pasto e consumiamo frutta e verdura nelle giuste dosi. Ridurre il sale e i cibi che favoriscono la ritenzione idrica come caffè (massimo 2 o 3 al giorno). Insaccati, formaggi, patatine vanno limitati per offrire un valido supporto ed eliminare la cellulite dal nostro corpo.
    Ridurre grassi e zuccheri inoltre consente di limitare il sovrappeso, anche se la cellulite in questo frangente
    è paritaria. Colpisce donne snelle e formose, senza distinzione.
  • Bere tanta acqua durante il giorno: un paio di litri sarebbe l’ideale.
    Ricordate che anche molti cibi contengono acqua, frutta inclusa.
  • Attività fisica costante (2-3 volte a settimana) e regolare. Non vi chiediamo un’attività intensa alla Rocky,
    ma un piccolo gesto quotidiano. Vantaggio raddoppiato: stimolare il vostro metabolismo e ridurre l’accumulo di grassi.
  • Alcol e fumo andrebbero eliminati in quanto ostacolano la corretta circolazione e aumentano la ritenzione idrica.
  • Evitare o ridurre gli abiti molto attillati e i tacchi alti: riducono la circolazione come le posizioni errate.
    Pensate all’accavallamento delle gambe quando siete sedute.

Come eliminare la cellulite con le creme?

gambe belle

Una crema anticellulite, se abbinata ad una dieta corretta e all’esercizio fisico costante, è un validissimo aiuto e produce effetti benefici per il vostro corpo.

Visna Forte Gel donna è un gel anticellulite di ultima generazione nato per rispondere alla domanda “come eliminare la cellulite”. Contiene Visnadine di origine vegetale, rinforzato con Esperidina e Mirtillo per ridurre la fragilità capillare.
Tripla azione contro la cellulite:

  • Riduzione dei cuscinetti associati alla ritenzione idrica
  • Diminuzione dell’aspetto a buccia d’arancia
  • Drenaggio dei tuoi tessuti per arginare l’effetto della cellulite e recuperare tonicità.

Abbiamo scelto il gel rispetto alla solita crema. Il motivo? Ha una texture che permette un assorbimento istantaneo e potrete usarlo anche nei ritagli di tempo. Basta dover attendere per lunghe pose!
Adatto quindi per chi vuole sentirsi bella in qualsiasi momento della giornata.

Permette di combattere gli effetti della cellulite riducendoli e minimizzandoli.

Un valido alleato nella lotta contro la cellulite, comodo e pratico per integrare i vostri sforzi verso questa tediosa nemica.

Le soluzioni drastiche per eliminare la cellulite

Per le donne che preferiscono qualcosa di più invasivo, intenso e radicale esistono soluzioni medico-chirurgiche.
Questi sistemi sono molto invasivi e il rapporto rischi-benefici va valutato insieme al vostro medico di fiducia:

  • Pressoterapia: un problema della cellulite è la ritenzione dei liquidi. Premere le zone colpite dalla cellulite con un’apparecchiatura particolare stimola il drenaggio dei liquidi e risolve il problema.
    In alternativa possiamo utilizzare il laser, per ripristinare la circolazione nelle zone colpite dalla cellulite grazie al calore.
  • Mesoterapia: grazie a dei piccoli aghi si iniettano farmaci sottocutanei per eliminare i liquidi eccedenti tonificando la pelle.
  • Liposuzione: il metodo più radicale di tutti. Si aspira direttamente il grasso in eccesso.

Concludendo

In questo articolo abbiamo visto come eliminare la cellulite (o ridurla in modo significativo).
Prossimamente affronteremo il tema di come combatterla, per cui rimanete sintonizzate sui canali social e sul blog FGM04!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER !

Ottieni subito un codice coupon per avere un REGALO con il tuo primo acquisto. Riceverai inoltre novità e offerte esclusive FGM04 !